Vai al contenuto
Giorni
Ore
Min
Sec
Giorni
Ore
Min

ROMA 2022 ALL’UNIVERSITÀ “FORO ITALICO”

Questa mattina il direttore esecutivo di Roma 2022 Bruno Campanile ha incontrato gli studenti dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” per presentare il percorso organizzativo di avvicinamento agli Europei delle discipline acquatiche élite e master, previsti a Roma dall’11 al 21 agosto e dal 24 agosto al 4 settembre.

Nel corso dell’incontro Campanile ha sottolineato il rapporto ancestrale tra Roma e l’acqua e gli obiettivi che hanno indotto la Federnuoto a candidarsi per l’organizzazione della 36esima edizione dei campionati europei delle discipline acquatiche con i relativi ritorni in termini di immagine per il territorio, di promozione delle discipline acquatiche (nuoto, nuoto sincronizzato, nuoto in acque libere, tuffi, tuffi dalle grandi altezze, pallanuoto) e di indotto per i settori artistico-culturale, turistico e sportivo a Roma e nella Regione Lazio.

Sul piano della comunicazione e del marketing, l’evento servirà da vetrina per rivolgersi agli appassionati di sport acquatici, alle Scuole Nuoto Federali, ai turisti e per diffondere la cultura dell’acqua e del mondo acquatico e sostenere il turismo culturale a Roma.

Agli studenti è stata presentata l’opportunità di vivere attivamente i campionati europei di nuoto nel ruolo di volontari per dare il loro contributo a una delle manifestazioni sportive internazionali più attese in Italia e in Europa: un’esperienza che darebbe la possibilità  di approfondire il proprio percorso di studi universitari con un’attività pratica di supporto all’evento, seguendo le proprie passioni.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email