Vai al contenuto
Giorni
Ore
Min
Sec
Giorni
Ore
Min

INAUGURATO “EUROBEACH”: OSPITERÀ LE GARE IN ACQUE LIBERE DI ROMA 2022

Entusiasmo. Sport. Divertimento. Grande successo a Ostia per l’inaugurazione della spiaggia libera SPQR, data in convenzione dal Municipio Roma X alla Federazione Italiana Nuoto, in vista degli europei delle discipline acquatiche di Roma 2022.

Da questa spiaggia Gregorio Paltrinieri e gli altri campioni del continente partiranno per nuotare le maratone del nuoto in acque libere dal 18 al 21 agosto (5, 10, 25 km e staffette). Sempre qui i master di ogni età si confronteranno tra le onde naturali del litorale romano dal 24 al 26 agosto (3 km) in occasione degli europei a loro dedicati.

“Questa è un’occasione davvero unica – afferma Bruno Campanile, il direttore esecutivo di Roma 2022 – Rendiamo la spiaggia vivibile in un modo diverso, attraverso le gare di fondo e grandi campioni e atleti verranno da tutta l’Europa per partecipare alla rassegna continentale. Gli europei saranno per i romani l’evento di punta dell’estate. Ci aspettiamo tanto entusiasmo e seguito dal pubblico. Rai e Sky assicureranno una grande copertura televisiva che mostrerà le immagini delle gare e il bellissimo territorio che le ospita”.

Per celebrare un evento così importante in avvicinamento agli europei, per un giorno la spiaggia libera SPQR di Ostia è diventata teatro del progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai”, ideato dalla Federazione Italiana Nuoto e da Roma 2022, in collaborazione con Capitaneria di Porto-Guardia Costiera, Protezione Civile e Vigili del Fuoco. A Eurobeach era presente l’Assessore allo Sport del Municipio Roma X Valentina Prodon che ha dichiarato: “Inauguriamo oggi questo spazio con una bellissima iniziativa dedicata al salvamento, che mette al centro la cultura dell’acqua. La spiaggia è un bene comune. Tutta la cittadinanza potrà accedere liberamente e partecipare agli eventi che la Federazione organizzerà in vista della rassegna di agosto. Ci auguriamo di accogliere tantissime persone qui”.

Con questo evento la Federnuoto ha inteso promuovere il rispetto delle condotte da seguire in fase di balneazione in laghi, fiumi, mari e piscine per prevenire incidenti e garantire la salvaguardia della vita umana. “Viviamo questa bellissima giornata sul mare di Ostia – commenta Giampiero Mauretti, Presidente del Comitato Lazio FIN – “Per evitare un mare di guai” è una manifestazione che stiamo portando su tutte le spiagge del Lazio in questo periodo di avvio della stagione balneare. L’impegno della Federazione è rivolto alla risoluzione dei pericoli del mare e a far conoscere la fondamentale importanza del ruolo degli assistenti bagnanti”.

L’evento ha coinvolto più di duecento bambini nelle cinque isole didattiche: sicurezza acquatica, primo soccorso, protezione ambientale, unità cinofile e attività agonistica di salvamento. Protagonista della giornata Gastone, il cane terranova scelto come una delle due mascotte viventi di Roma 2022, in compagnia di altri cani da salvataggio che correndo e scodinzolando non hanno perso occasione per farsi coccolare dai piccoli bagnanti. I giovani partecipanti hanno ricevuto i gadget di “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai”, un tesserino che è stato riempito con i timbri delle cinque isole didattiche e, infine, l’attestato di Bagnante Sicuro.

La manifestazione si è conclusa con l’esibizione di simulazione di soccorso in mare con la partecipazione degli assistenti bagnanti e delle unità cinofile della FIN con i principali strumenti di salvataggio: pattino, stand up paddle, prone paddle board, tavola spinale galleggiante.

Foto Diego Montano/DPM Deepbluemedia. L’uso delle fotografie è consentito solo ed unicamente a testate registrate per fini editoriali. Obbligatorio menzionare i credit.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email