Vai al contenuto
Giorni
Ore
Min
Sec
Giorni
Ore
Min

A Ladispoli l’ultima tappa del progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai”

Martedì 7 giugno gli alunni dell’I.O. F.lli Agosti di Bagnoregio (VT), dell’I.C. Statale A.M. Ricci di Rieti, dell’I.C. Silvio Carnevali di Viterbo e dell’I.C. Caravaggio di Ladispoli (RM) sono stati i protagonisti della dimostrazione di una prova pratica del progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai”. La campagna di formazione, ideata della Federazione Italiana Nuoto, ha fatto tappa a Ladispoli come iniziativa di promozione per i prossimi campionati europei delle discipline acquatiche di Roma (11-21 agosto).

All’iniziativa erano anche presenti Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto, Croce Rossa Italiana e Associazione Marevivo, che hanno mostrato ai giovani studenti l’importanza della responsabilità in acqua attraverso cinque isole didattiche: sicurezza acquatica, primo soccorso, protezione ambientale, unità cinofile e attività agonistica di salvamento.

Capitaneria di Porto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email