Vai al contenuto
Giorni
Ore
Min
Sec
Giorni
Ore
Min

About Us

Tre desideri parimenti sentiti: riportare un evento internazionale delle discipline acquatiche in Italia 13 anni dopo il successo sportivo dei Campionati Mondiali del 2009;

promuovere ulteriormente le discipline acquatiche che contano oltre 5.000.000 di praticanti, diffondere la cultura dell’acqua e alimentare la prevenzione degli incidenti e degli annegamenti attraverso tecniche e strumenti che permettano di vivere in modo responsabile il mare lungo gli 8000 chilometri di coste italiane e gli specchi d’acqua lacuali e fluviali;

continuare ad utilizzare le strutture ereditate dai Mondiali del 2009 che, insieme alle oltre 1400 società affiliate, rappresentano la forza trainante per l’incremento delle attività di base e per la formazione di atleti di eccellenza.

Questi sono i presupposti che hanno indotto la Federazione Italiana Nuoto a candidarsi per ospitare gli Europei del 2022 e il propulsore del Comitato di Roma 2022, costituito per gestirne l’organizzazione.

info@roma2022.eu

Contattaci per maggiori informazioni sull’evento

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ROMA 2022

Presidente: Andrea Pieri
Componente: Klaus Dibiasi
Componente: Giampiero Mauretti

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Direttore Esecutivo: Bruno Campanile
Direttore Amministrativo: Giorgio Lalle
Direttore Media & Broadcaster: Eugenio De Paoli
Direttore Marketing & Sponsorships: Andrea Polimeno
Legal Advisor: Marco Rago

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ROMA 2022

Presidente:
Andrea Pieri
Componente:
Klaus Dibiasi
Componente:
Giampiero Mauretti

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Direttore Esecutivo:
Bruno Campanile
Direttore Amministrativo:
Giorgio Lalle
Direttore Media & Broadcaster:
Eugenio De Paoli
Direttore Marketing & Sponsorships:
Andrea Polimeno
Legal Advisor:
Marco Rago

BANDI E AVVISI

AVVISO AVVIO PRECEDURA NEGOZIATA

La Società per la Organizzazione dei Campionati Europei di Nuoto 2022, European Aquatics Championships 2022 informa di aver dato avvio alla procedura negoziata – ai sensi dell’articolo 1, punto 2, lettera b) del decreto legge 16/7/2020 n. 76 convertito in legge in data 11/9/2020 n. 120 e modificato dall’art. 51 del decreto legge 31/5/2021 n. 77, entrato in vigore in data 1/6/2021 e ss.m.i. – per l’acquisizione dei servizi relativi all’organizzazione delle seguenti manifestazioni:

  • 36th LEN European Championships in Swimming, Diving, Artistic Swimming, Open Water and High Diving – Campionati Europei di Nuoto – Roma 11 agosto 2022 – 21 agosto 2022;
  • 18th European Masters Championships Water Polo, Swimming, Diving, Synchronised Swimming And Open Water Swimming 2022 – Campionati Europei Masters di Nuoto – Roma 24 agosto al 4 settembre 2022.


L’Operatore economico selezionato dovrà garantire alla Società il supporto -attraverso una tecnologia per la gestione dei servizi integrati- alla vendita di biglietteria per entrambe le suddette manifestazioni, eseguendo un’attività di supporto organizzativo relativa ad ogni aspetto della vendita e controllo dei tagliandi per gli accessi all’evento, come meglio indicato nel capitolato tecnico al quale si rimanda.

PDF file icon

SCARICA IL BANDO

Clicca sul box per scaricare i documenti del bando in formato PDF
Archivio ZIP (212 kb)

PDF file icon

ROMA 2022: I NUMERI

Tra il 1983 e il 2022 il mondo è profondamente cambiato e di conseguenza anche l’impatto dello sport nella quotidianità.
Gli Europei del 1983 sono durati 8 giorni e vi hanno partecipato 29 paesi. La doppia vittoria di Giovanni Franceschi nei 200 e 400 misti fu considerata un miracolo sportivo abbinata alle medaglie di bronzo di Paolo Revelli nei 200 farfalla e della 4×200 stile libero maschile.

Le nazioni che prevalsero furono la Germania Est, che vinse tutte le gare di nuoto femminili, e l’URSS di Vladimir Salnikov. I muri erano ancora in piedi e sovietici, jugoslavi e cecoslovacchi nuotavano uniti sotto la stessa bandiera.

Nel frattempo l’Italia del nuoto è cresciuta, diventando un movimento di primo piano come dimostrano i molteplici successi nella classifica per nazioni degli europei che si sono susseguiti; i Campionati Europei di Roma dureranno due settimane, vi parteciperanno 52 nazioni e 1.500 atleti per 74 finali e 222 medaglie in palio.

A seguire spazio ai Masters che per la prima volta si affronteranno in un campionato europeo in Italia. Oltre 11.000 atleti raggiungeranno Roma per partecipare alle competizioni di nuoto, nuoto artistico, nuoto in acque libere, tuffi e pallanuoto. In palio più di 1500 podi per oltre 500 competizioni aperte a tutte le età all’insegna del divertimento e dell’aggregazione, vetrina del benessere psico-fisico prodotto dalle discipline acquatiche.

Nuoto Artistico
Giovanni Franceschi
0

Nazioni

0

Atleti

0

Competizioni

0

Medaglie

0

Specialisti della comunicazione

0

Spettatori in tribuna

0 MILIONI

Spettatori televisivi